Notizia

Come iniziare gravel bike con Rachel McBride

E ‘ il decennio di ghiaia in bicicletta. Se non lo stai già facendo, i tuoi amici lo sono, e hai invariabilmente puntato la tua richiesta su una nuova bici di ghiaia o due da aggiungere alla tua faretra. Si passa per strade sterrate facendo note mentali di condizione e di elevazione. Un giorno. Bene, ora è il momento. E per aiutare a far muovere le cose, abbiamo chiacchierato con il leggendario triatleta e amante delle corse di ghiaia Rachel McBride.

” Ho iniziato a guidare la mia bici da strada su ghiaia intorno al 2011″, dice McBride. “Alcuni dei posti più remoti in cui andavo ad allenarmi avevano alcune sezioni non asfaltate. Quindi mi piacerebbe lanciare alcuni pneumatici pesanti da 28 mm e saltare in giro. Ad un certo punto, ho preso una bici da ciclocross che ha reso le cose un po ‘ più comode. Non ho avuto una vera bici da ghiaia fino a circa 2016.”

McBride ha preso a ghiaia in bicicletta a causa di dove stavano cavalcando.

“Mi è piaciuto esplorare parti belle e più remote di BC. Sembrava proprio un’avventura!”dicono. “E guidare su terreni più impegnativi e variegati è stato per me più eccitante del pavement.”

Naturalmente, con McBride, qualsiasi tipo di atletica porta invariabilmente alla competizione. E, nel 2013, sono entrati e hanno vinto la loro prima gara di ghiaia. L’epopea della tomba della costa dell’Oregon.

” Questo bellissimo percorso di 73 miglia con 10.000 piedi di arrampicata era probabilmente la cosa più difficile che avessi mai fatto in quel momento”, dicono. “In combinazione con il fatto che ho vinto la gara, sono stato agganciato!”

McBride dice che gravel bike e corse è ancora piuttosto di base, ma sta crescendo rapidamente e la comunità si sente abbastanza accogliente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *